architettura, landscape, interior, graphic design

IN GRADO DI ACQUISIRE LA FORMA DI UNA CONCEZIONE ASTRATTA

rrs-studio


2013 Concorso stazione montesanto Napoli - progetto vincitore

rrs-studio
(reality render stuff , cose che ruotano intorno alla rappresentazione del
mondo reale) è un gruppo di lavoro fondato nel 2006 con sede in Firenze, i cui
ambiti di applicazione spaziano dalla progettazione architettonica ed urbana
all’interior
design, dall’allestimento e temporary design all’event design, dal landscape
design alla grafica ad ogni livello.



2011 Concorso spazio alla frontiera Gorizia - vista del teatro 

Ad oggi fanno parte di rrs-studio, Riccardo Renzi e
Stefania Bracci 
Collaboratori Chiara Giuseppini, Giulia Burchietti.
Hanno fatto parte di rrs-studio: Michele Mosconi, Margherita Caldi Inchigolo,
Georgina Monica Lalli, Sara Bandinelli, Sara Braschi, Niccolò Currini, Eva Maria De
Marco, Elisa Guaitoli, Federica De Curtis, Cinzia Cossù, Luisa Grasso, Marcella
Di Giorgio, Giulia Maretti, Ilaria Lascialfari, Sara Pellegrini, Lara Eusano,
Martina Fiaschi, Hirsa Shohadai, Dalia Omar Sidik, Maria Elisabetta Luciano,
Ilaria Vannini e Livia Ballan.


2010 - concorso per il nuovo edificio comunale di Paratico (BG) - vista della corte

rrs-studio è stato riconosciuto tra i venti studi emergenti italiani da
ance Roma e da In-Arch nel 2011, invitato più volte come relatore sulla condizione
dell’architettura contemporanea italiana, ha ricevuto riconoscimenti e premi per
concorsi nazionali in 12 occasioni, i suoi progetti sono pubblicati in 21 tra riviste
nazionali (del settore e non) e sono stati esposti in mostre nazionali ed internazionali
(Stati Uniti 2006/2007/2011, Svezia 2009, Spagna 2009/2010, Messico 2009,
Finlandia 2011, Finlandia 2013).


2009 Premiazione a L'Aquila

2010 Convegno Acquario romano Roma  

2011 Convegno Ance-In Arch Roma

RESUME 

Riccardo Renzi
Professore a contratto Università degli studi di Firenze
Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana
Ordine degli Architetti di Firenze n°6737 dal 07/2005
P.Iva 05565750488
nasce a Firenze nel 1979 Tra il 2004 ed il 2006 vive tra Firenze e New York dove ha modo di frequentare come visiting student (S.T.E.) la Parson School of Design nella preparazione della tesi di laurea ed entra in contatto con HLW, I-BEAM design, Metamechanix e Gensler. Si laurea con il massimo dei voti ad Aprile 2005 presso la Facoltà di Architettura di Firenze con tesi in Progettazione Urbana (concorso indetto dalla società inglese Corus Construction Group per le Olimpiadi del 2012) di riqualificazione di waterfront sull'Hudson river a Manhattan e ottiene subito l'abilitazione alla professione di architetto dal luglio 2005. Sempre nel 2005 vince il primo premio nel concorso "Tra architettura e città VI ed." con un progetto di riqualificazione del mercato storico di Piazza Ghiberti in Firenze. Riccardo Renzi è stato selezionato tra i venti architetti emergenti italiani nel 2010 dalla rivista the plan e dalla rivista presstletter che lo ha confermato nel 2011. Inizia giovanissimo le esperienze lavorative con stage nel 1995 presso il Masterstudio di Firenze sotto la guida dell'arch.G.Falorni dove affina la modellazione tridimensionale e nel 1996 lavora presso il Brain Studio di Firenze nella progettazione di negozi. Collabora nel 2001 con l'Ing.Laura Negri, nel 2002 con lo Studio Sacco di Firenze e nel 2005 anche con lo studio associato Fontani e Plaisant. Nel 2006 apre il proprio studio professionale (rrs-studio) a Firenze ed inizia collaborazioni anche con altri studi (Studio Lensi Orlandi, Studio A, Studio Vivoli-Di Fazio, Studio Ricci) e diviene per il periodo 2006-2009 il responsabile del settore progettazione della agenzia Jdevents di Firenze per la quale progetta e dirige molti allestimenti ed eventi. Nella Didattica è Assistente dal 2003 nella Facoltà di Architettura di Firenze. Nel 2006 vince con il primo posto una borsa di studio per il Dottorato in Progettazione Architettonica ed Urbana presso il Dipartimento di Progettazione dell'Università di Firenze per il triennio 2007-2009 con una ricerca monografica sull'architetto Gherardo Bosio, e nel 2008 tiene un seminario semestrale presso il Laboratorio di Progettazione I della prof.ssa G.Chiappi dal titolo "Evoluzione dell'abitare nel Movimento Moderno". Nel 2009 è co-fondatore del gruppo di ricerca seARCH con cui organizza sette conferenze sul tema del "corpo e lo spazio" la cui prima diviene la prolusione dell'anno accademico 2009 grazie all'intervento di Nigel Coates, seguono poi Made, Ian+ ed altri. Consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica ed Urbana ad Aprile 2010 e diviene Professore a Contratto dell'Università di Firenze per il corso di Allestimento e Scenografia per la Moda per il triennio 2010-2013 e nel 2013 Professore a Contratto per il corso di Laboratorio di Progetazione dell’Architettura 1. Autore di articoli e saggi pubblica nel 2010 "Gherardo Bosio, Le ville" con Alinea, nel 2011 "Allestire per la moda. Architettura, Città, Moda" con Edifir e nel 2012 "Il panorama dell'arredamento. Appunti per un ciclo di lezioni di Gherardo Bosio" con Lulu press inc. Correlatore per le tesi di laurea dal 2009 in progettazione architettonica ed urbana è attualmente referente del Dipartimento di Architettura - DSP per il protocollo di intesa reteARTi (tra Comune di Firenze, Museo Marino Marini, Conservatorio Cherubini, Teatro Everest e Associazione Il Paracadute di Icaro e Dipartimento di Architettura-DSP) e Coordinatore di una ricerca tra il Dipartimento di Architettura-DSP ed il comune di Calenzano per la riprogettazione di un quartiere residenziale sovvenzionato, inoltre è membro di ricerca Atrium per l'architettura dei regimi totalitari in Europa. Relatore a convegni sulla condizione dell'architettura contemporanea italiana (Roma 2010 e Roma 2011 Ance e In-Arch) i progetti di Riccardo Renzi e di rrs-studio sono stati esposti in mostre nazionali ed internazionali (Stati Uniti 2006/2007/2011, Svezia 2009, Spagna 2009/2010, Messico 2009, Finlandia 2011) e sono stati premiati in 15 concorsi di progettazione e pubblicati in 36 tra riviste nazionali ed internazionali e quotidiani.


Stefania Bracci 
Ordine degli Architetti di Grosseto n°484 dal 01/2009
P.Iva 01473740536

nasce a Pisa nel 1978 e vive tra Monte Argentario e Firenze . Dal 1998 frequenta la Facoltà di Architettura e nel 2004-2005 vive a Parigi dove frequenta Ecole d'Architecture Paris Val de Seine-Ecole des Beaux Arts .Si laurea nel 2007 con una tesi in progettazione ed arredo urbano con riqualificazione del fronte mare di Porto Santo Stefano con il prof.L.Cremonini ed inizia a far parte di rrs-studio dal 2007. Nel gennaio 2008 ottiene l'abilitazione all'esercizio della professione presso l'università di Firenze e dal 2009 è iscritta all'ordine degli architetti della provincia di Grosseto. Dal 2009 collabora anche con lo studio Bracci-Ghini di Porto S Stefano, dal 2010 è assistente nel corso di Allestimento e Scenografia per la Moda dell'Università degli studi di Firenze.


2009 - concorso per abitazioni temporanee L'Aquila - secondo classificato

2013 - concorso per il nuovo parco di Oslo selez.ente banditore - vista delle serre 

2011 - concorso per la nuova sede della Greda srl - vista dalla A1



2011 - concorso per l'ampliamento del museo di Weimar - 1 fase

2011 - concorso per il nuovo centro di Lentate sul Seveso (BS) - vista della piazza

2012 - concorso per il nuovo teatro de L'Aquila - vista dal parco


2013 - concorso per il nuovo centro visitatori del parco Great Fen Inghilterra - vista interno


2013 - concorso per la riqualificazione del quartiere Zen Palermo - vista delle corti creative